I’m getting Pro

Oh che giornate deliziose!
Da troppe settimane ormai non mi gongolavo nella soddisfazione di avere tante piccole cose da fare che prendono piano piano forma tra le mie mani. Così in questi giorni di libertà sto approfittando di ogni occasione disponibile per fare scorta di momenti rilassanti e ricaricanti.

Oggi, per raggiungere proprio l’apoteosi della felicità, sono stata in missione nel negozio di belle arti più grande e fornito della mia zona, per trovare qualcosa di nuovo da aggiungere ai miei kit creativi. Dopo l’estasi provata una volta attraversata la soglia dello store,quando ho scoperto che è pure periodo di saldi, mi sono subito fornita di un cestino e ho iniziato a misurare, perlustrare, curiosare in ogni centimetro quadrato disponibile.
Dopo essermi rifornita di tanti nuovi fogli di carta stampata per i vari bigliettini e origami, sono passata al reparto accessori per gioielli fatti a mano, per fare scorta di chiusure e gancetti in quantità. Ma il vero momento di ispirazione è arrivato quando, davanti a un numero infinito di rocchetti di nastri e fettucce, ho pensato che è proprio arrivato il momento di dotarmi di vere etichette per i miei lavoretti.
Ho trovato il nastro giusto per la base, semplice e facile da personalizzare, ho scelto i colori che più mi piacciono, blu e rosso magenta, e ho individuato i giusti attrezzi per scrivere il mio marchio sulle future etichette.

foto (1)          foto
Dopo essermi rifocillata con una bella    tazza di tè alla vaniglia e i biscotti fatti in casa della nonna, ho fatto i primi esperimenti di personalizzazione delle mie etichette.
Seguendo il suggerimento della espertissima commessa del negozio, ho utilizzato dei piccoli punteruoli di metallo usati anche per decorare la carta con la tecnica chiamata “embossing”, per trasferire l’inchiostro per stoffa in maniera più definita e quasi in rilievo.

Image-1

 Una volta realizzate le prime etichette, ho fissato l’inchiostro con il ferro da stiro, e ho arrotolato il nastro decorato intorno ad un rocchetto di cartone, pronte per essere ritagliate e fissate sulle mie future creazioni.

foto (2)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...